5 ricette per bambini da 3 a 5 anni

5 ricette per bambini da 3 a 5 anni

Trovare delle ricette adatte ai bambini non è sempre facile, anche perché si cerca di introdurre nella loro alimentazione cibi che contengono un giusto quantitativo di proteine, carboidrati e vitamine, senza scordarsi di far mangiare le verdure ad ogni pasto.
Qui di seguito troverete 5 ricette per bambini da 3 a 5 anni facili da preparare, ma altrettanto gustose.
5 ricette per bambini da 3 a 5 anni
Vedere il proprio figlio che mangia con gusto è il sogno di ogni genitore. (www.giovanigenitori.it)
5 ricette per bambini da 3 a 5 anni: Pennette al ragù vegetale
Ingredienti:
1 carota media,
1/2 costa di sedano,
1 scalogno,
400 ml di salsa di pomodoro,
olio extravergine d’oliva,
sale.

Preparazione:
Il ragù vegetale è un modo per far mangiare le verdure ai bambini e che potete utilizzare anche per cucinare delle uova. Dopo aver pulito le verdure, mettetele in un mixer e tritatele; versate un po’ d’olio in un pentolino, aggiungete il trito di verdure e fate soffriggere per 2-3 minuti. Unite la salsa di pomodoro e fate cuocere per una ventina di minuti. Cuocete le pennette (formato piccolini) in acqua salata e conditele con il ragù vegetale e del grana grattugiato.

Imaginarium Summer17 728 x 90

5 ricette per bambini da 3 a 5 anni: Vellutata di zucca e carote
Ingredienti:
300 g di zucca gialla (non mantovana),
1 carota,
1 scalogno,
olio extravergine d’oliva,
1 foglia d’alloro,
sale.

Preparazione:
Tra le 5 ricette per bambini da 3 a 5 anni ho pensato di proporvi questa gustosa vellutata che per il suo sapore delicato è gradita a tutti. Iniziate con il pulire la zucca, la carota e lo scalogno; tritate quest’ultimo e tagliate a pezzetti le altre due. Mettete un filo d’olio in una pentola e aggiungete le verdure. Soffriggete per alcuni minuti, ricoprite con acqua, unite l’alloro e il sale e fate cuocere fino a quando le verdure non saranno morbide. Fate intiepidire leggermente e frullate il tutto. Aggiungete qualche cucchiaio di grana grattugiato e il piatto è pronto.

5 ricette per bambini da 3 a 5 anni
Un carico di vitamine per i nostri bambini. (http://www.gnamgnam.it)
5 ricette per bambini da 3 a 5 anni: Involtini di pollo
Ingredienti:
4 fettine sottili di petto di pollo,
2 fette di prosciutto cotto,
50 g di caciotta dolce,
olio extravergine d’oliva,
poco brodo.
Preparazione:
Prendete le fettine di pollo e mettete sopra ciascuna di esse mezza fetta di prosciutto cotto e un bastoncino di caciotta. Richiudere l’involtino e legate con un filo. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e fate cuocere gli involtini su tutti i lati. Per ultimare la cottura aggiungete qualche cucchiaio di brodo o acqua e salate. La cottura sarà di circa 10 minuti. Ricordatevi di togliere il filo prima di dare gli involtini ai bambini. Insieme agli involtini di pollo potete preparare un’insalata di carote alla julienne, o di pomodorini ciliegino.
5 ricette per bambini da 3 a 5 anni: Cernia alla pizzaiola.
Ingredienti:
200 g di filetto di cernia,
salsa di pomodoro,
uno spicchio d’aglio,
origano,
olio extravergine d’oliva,
sale.

Preparazione:
Preparate un sugo facendo rosolare l’aglio in camicia in un filo d’olio; aggiungete la salsa di pomodoro e un po di origano, salate e fate cuocere una decina di minuti. Unite alla salsa i filetti di cernia e fate cuocere per 5 minuti circa. Fate attenzione perché il pesce ha una cottura veloce e tende a sfaldarsi. Accompagnate i filetti di cernia con delle patate lesse.

5 ricette per bambini da 3 a 5 anni
Filetto di cernia alla pizzaiola.
(www.youtube.com)
5 ricette per bambini da 3 a 5  anni: patate e broccoli passati in padella
Ingredienti:
300 g di patate,
200 g di broccoli,
uno spicchio d’aglio,
olio extravergine e sale.
Preparazione:
Se avete difficoltà a far mangiare i broccoli a vostro figlio, vi assicuro che preparati in questo modo non sarà più un problema. Iniziate con il lessare in pentole separate le patate e i broccoli. Una volta cotte le verdure, scolatele ma conservate l’acqua di cottura. Aiutandovi con una forchetta schiacciate le patate e tenetele da parte. Soffriggete l’aglio e aggiungete i broccoli; nel mentre che si insaporiscono, schiacciateli con un mestolo e aggiungete le patate. Fate insaporire il tutto e aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura dei broccoli in modo da ottenere una consistenza simile al purè; salate e servite tiepido.
Leggi anche i precedenti articoli di Mondo Mamma:
Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here