Caro Babbo Natale… l’importanza di scrivere la letterina al Babbo più famoso al mondo

Ecco come e perché scrivere la letterina di Babbo Natale con i propri figli

Il Natale è una delle feste più attese dell’anno. Passeggiando per le strade si è avvolti da tante luci, colori ed un’atmosfera magica. Quindi pronti a scrivere una letterina speciale che inizia con Caro Babbo Natale…?

Caro Babbo Natale, ti scrivo perché….

Caro Babbo Natale
Perchè si scrive la letterina a Babbo Natale? (http://www.terrysfabrics.co.uk)

Una calza sul camino, dei biscotti, del latte, questo è quello che i bambini preparano la sera della Vigilia aspettando che passi il Babbo più famoso del mondo. Ma prima che arrivi il grande giorno, bisogna fare una cosa importante: scrivere la letterina per Babbo Natale! Questa, infatti, è una tradizione che ci giunge da molto lontano. I bambini, in questo periodo dell’anno, sono molto più ispirati, la loro fantasia vola e si espande, i loro sogni potrebbero diventare realtà. I genitori hanno il compito di rendere reale la magia, perseverare l’atmosfera e lo stato d’animo gioioso che i loro figli assumono in questi giorni. Babbo Natale è una delle figure, che nell’immaginario dei bambini va ben oltre quello dei supereroi o dei protagonisti dei loro cartoni animati preferiti. Il vecchietto panciuto dalla folta barba bianca rappresenta per loro ciò che di bello c’è al mondo. È colui che regala non solo cose materiali, ma dona gioia e felicità a tutti.

La figura di Babbo Natale discende per noi da San Nicola di Myra, un’antica città della Turchia. San Nicola, difatti, era colui che inviava i parroci della sua diocesi, nelle case dei bambini che, non potendo uscire di casa per il troppo freddo, non potevano partecipare alla Nascita di Gesù. I parroci, quindi, andavano di casa in casa con delle slitte, coperti con mantelli rossi, portando i doni ai piccoli. Da questa leggenda nasce la figura di Santa Claus: Babbo Natale. Quindi scrivere una letterina a Babbo Natale, permette ai bambini di confessare al vecchietto barbuto e pancione, i loro desideri. I genitori devono assecondare ed aiutare i propri figli nella stesura “corretta” della letterina.

Come scrivere la letterina?

Caro Babbo Natale
Caro Babbo Natale… (http://www.apasseggiodentroilmondo.it)

Scrivere una letterina a Babbo Natale prevede dei precisi criteri. Innanzitutto, la busta dovrà essere rossa e la carta su cui scrivere bianca. Inoltre, prima di iniziare la stesura della lettera occorre spiegare al proprio bambino che i desideri devono essere cose plausibili. Desiderare un asteroide non è proprio l’ideale! Ma dato che la lista potrà essere lunga quanto vuole lasciatelo anche fantasticare un po’. In ogni caso ricordategli che Babbo Natale non porterà tutti i doni elencati, ma sceglierà sono quelli che riterrà più opportuni. Elemento fondamentale da ricordare sempre al bambino è che deve fare il bravo, e se non è stato bravo deve chiedere scusa e promettere, mantenendo la promessa, di comportarsi meglio.

Volendo realizzare qualcosa di simpatico, potete prendere dalla rete alcuni esempi divertenti. Anche se, a mio parere, potrebbe essere più simpatico proporre a vostro figlio di decorare il foglio a suo piacimento, prima di scrivere la letterina. Un loro disegno farebbe molto piacere a Babbo Natale, e questo li renderebbe ancora più legati a questa tradizione.

La letterina, ovviamente, dovrà iniziare con “Caro Babbo Natale,…”, dopodiché il bambino da solo o con il vostro aiuto, dovrà scrivere come si è comportato durante l’anno (sinceramente) e promettere di continuare ad essere un buon bambino rispettoso. Di seguito, poi, fategli scrivere, o scrivete voi per lui se ancora non è in grado, la lista dei desideri. Se la lista è molto lunga potete suddividerla con altri parenti (zii e nonni). Altrimenti dite al bambino che alcune cose saranno portate dalla Befana. Finita di scrivere indirizzate la lettera a:

Babbo Natale

Joulupukin Pajakylä – Cicolo Polare Artico 96930

Napapiiri

Finlandia

Ricordate sempre di inserire anche il mittente: Poste Italiane, infatti, ogni anno raccoglie le letterine con il nome e l’indirizzo del mittente e invierà una risposta firmata Babbo Natale.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here