Home Infanzia Prima infanzia (1-2 anni)

Prima infanzia (1-2 anni)

Prima infanzia (1-2 anni): dai fiducia ed incoraggia il bambino a sperimentare!

Il bambino nella fase della prima infanzia (1-2 anni) impara a fare le cose da solo, inizia lo sviluppo della sue capacità autonome. E’ dunque una fase che va “agevolata” e non ostacolata, spesso si vedono mamme che ancora imboccano bambini di oltre 2 anni. E’ un problema, prima di tutto per la mamma, poi anche per lo sviluppo psicomotorio e psichico del bambino. Quando infatti al bambino gli viene permesso di avere queste opportunità, inizia a sviluppare autonomia ed un forte senso di autostima.

Alcuni consigli:

  1. Permettigli di provare, altrimenti il bambino potrebbe iniziare a dubitare delle sue capacità ed aumenta le sue insicurezze.
  2. mentre sta imparando a fare cose nuove non rimproverarlo se sbaglia! Questo potrebbe portarlo a provare vergogna e la sua autostima si potrebbe abbassare, incoraggialo!

È stato dimostrato che con nei casi in cui si instaura un rapporto iperprotettivo, il bambino non si abitua al distacco dalla madre, per cui non compie uno sforzo transizionale. Ciò significa che la sua dipendenza è assoluta e che la separazione dalla madre, anche temporanea, gli potrebbe scatenare ansie persecutorie. Nel caso opposto, ovvero se il rapporto madre-figlio è molto scarso, il bambino tende ad accentuare notevolmente i suoi sforzi transizionali (simbolici), al punto di essere incapace di una normale comunicativa.