Neonato sonnolente: come aiutarlo con le poppate?

0
13

Neonato sonnolente: come aiutarlo con le poppate?

Normalmente, un neonato richiede un allattamento molto frequente durante l’arco della giornata, soprattutto dopo i primi 2/3 giorni di vita. Il numero di poppate durante i primi giorni varia dalle 8 alle 10 volte nelle 24 ore. Può accadere, però, per diverse cause, che il bambino richieda un numero inferiore di poppate di quello necessario. Cosa fare?

Neonato sonnolente: come aiutarlo con le poppate?
Quando i neonati sono sonnolenti… (www.chizzocute.it)

Neonato sonnolente: quali sono le cause?

Possono essere diverse le cause per cui il tuo bambino appena nato sia sonnolente e quindi non riesce ad alimentarsi regolarmente:

  • In caso di assunzione di farmaci durante la nascita,
  • Se il bambino è nato sottopeso,
  • Se il travaglio o il parto sono stati particolarmente difficoltosi,
  • A seguito della montata lattea, che rende il seno pieno e teso, il neonato potrebbe avere difficoltà ad attaccarsi,
  • Se il bambino non si attacca bene al seno ed il latte non esce adeguatamente, rendendo il piccolo disinteressato.

Per garantire al piccolo la giusta quantità di latte, ed evitare alla mamma il fastidioso inconveniente di un ingorgo mammario, è importante garantire al neonato le 8/10 poppate necessarie. In che modo?

[mom]

Neonato sonnolente: come aiutarlo con le poppate?

Se il tuo bambino ha difficoltà a mangiare perché sonnolente, è fondamentale intervenire, stimolandolo, cercando di svegliarlo e aiutarlo a restare sveglio durante la poppata. Ad esempio:

  • Quando il neonato è nella fase di sonno leggero e inizia a dare dei segnali di risveglio, approfitta subito a prenderlo e attaccarlo al seno.
  • Durante l’allattamento tieni le luci soffuse (poiché quelle forti fanno chiudere gli occhi ai bambini) e mantieni la temperatura della stanza non superiore ai 27° C.
  • Possibilmente, prima di attaccarlo al seno si consiglia di cambiare il pannolino e di rinfrescare le guance con acqua fresca.
  • Strofina il palmo delle sue mani e la pianta dei piedi.
  • Durante la poppata assicurati che il bambino sia correttamente attaccato al seno per garantire la giusta fuoriuscita del latte ed evitare ragadi ai capezzoli.
Neonato sonnolente: come aiutarlo con le poppate?
Incoraggiare l’allattamento al seno a richiesta, cioè la possibilità per il piccolo di attaccarsi al seno ogni volta che ha fame e non a orari rigidi. (www.bimbisaniebelli.it)

A volte può capitare che un neonato che si attacca al seno un numero inferiore alle 8 poppate al giorno aumenti di peso di più rispetto ad un altro neonato che, invece, si attacca più volte. Comunque, i segnali per capire lo stato di benessere del proprio bambino sono:

  • Che bagni di pipì almeno 6/8 pannolini al giorno e che vada di corpo almeno 3/4 volte nelle 24 ore.
  • La crescita media di un neonato deve essere di circa 160 g alla settimana.
  • La pelle deve risultare elastica al tatto,
  • Il pianto non deve essere debole.

Ricorda che un neonato che dorme molto e si sveglia poco non è semplicemente “buono”, ma ha bisogno di essere interpretato meglio per capire i suoi bisogni.

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here