Bambini sovrappeso: aiutiamoli adesso, prima che sia troppo tardi

Bambini sovrappeso: aiutiamoli adesso, prima che sia troppo tardi

Purtroppo l’obesità è un problema drammatico che colpisce un numero sempre maggiore di bambini più o meno piccoli, anche nel nostro paese. Considerando che si tratta di una patologia che, non solo predispone il bambino a future malattie da adulto, ma gli preclude anche molti movimenti e spesso una vita sociale felice, le famiglie di oggi prestano le dovute attenzioni?

Bambini sovrappeso: aiutiamoli adesso, prima che sia troppo tardi
E’ sempre più alto il numero di bambini in sovrappeso in Italia. Non bisogna ignorare il problema ma affrontarlo quanto prima.
(http://popculture.com)

Bambini sovrappeso: aiutiamoli adesso, prima che sia troppo tardi

Al di là di casi gravi di bambini obesi, la maggior parte dei genitori si ritrova di fronte a bambini che mangiano male, che hanno un’alimentazione scorretta, in cui i protagonisti sono: merendine, gelati, surgelati, pasta e pane. E’ vero, spesso forzare i propri figli a mangiare meglio rinunciando alle loro abitudini alimentari diventa una vera e propria sfida. Questo anche a causa dell’influenza negativa dei media, delle pubblicità e dei compagni di scuola.

Se vostro figlio è obeso, è il caso di rivolgersi ad uno specialista che può impostare una dieta corretta. Ma è altrettanto importante che a casa venga cambiato lo stile alimentare.

[mom]

 

Bambini sovrappeso: come aiutarli?

  • Innanzitutto eliminate merendine, patatine, bibite gassate e tutti gli alimenti non salutari.
  • Evitate che il cibo sia a portata di mano e, se potete, non utilizzate la cucina tra un pasto e l’altro.
  • Portate a tavola pietanze appetitose, ma cotte con pochi grassi e tante verdure.
  • Evitate di dare soldi per acquistare cibi fuori da casa.
  • Rispettare gli orari dei pasti ed evitate spuntini fuori pasto.

Se si tratta di una rivoluzione nella vita di vostro figlio, non colpevolizzatelo in nessun modo, né fatelo sentire diverso dai fratelli. Il clima familiare dovrà restare disteso, sereno. Evitate di controllare con ossessività ciò che mangia, di sgridarlo o, peggio ancora, di deriderlo.

L’obiettivo che dovete porvi è quello di trasmettere una cultura del cibo, attraverso il coinvolgimento, la motivazione e la sperimentazione.

Puntate su messaggi positivi, che lo distolgano dal chiodo fisso del cibo e lo spingano a fare attività interessanti o fisiche. Per esempio, invitatelo a praticare dello sport, forse meglio se individuale in caso si sentisse giudicato, ma anche passeggiare e fare trekking insieme.

Bambini sovrappeso: aiutiamoli adesso, prima che sia troppo tardi
Bicicletta Bambino 3 4 5 Anni Motobike Motocross 12 Pollici con Ruotine Verde. In vendita a partire da € 177.25

Bambini sovrappeso: pensate ad un regalo salutare

Approfittate del suo compleanno, o trovate l’occasione per poter donare a vostro figlio un regalo salutare: una fiammante bicicletta. Un oggetto che unisce il fascino di muoversi rapidamente per raggiungere un posto desiderato o scoprire nuove mete facendo attività fisica. Altre idee originali e stimolanti possono essere un monopattino o uno skate board, aiuteranno il bambino a muoversi, divertendosi.

 

 

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.