Nei negozi ormai da giorni vediamo le calze della befana di ogni genere, colore e grandezza… Ma una calza della befana di pasta frolla possiamo prepararla soltanto noi in casa, per trascorrere un po’ di tempo creativo con i propri bambini e realizzare dei dolcetti che saranno di certo graditi dai nostri piccoli.

Prepariamo una croccante calza della befana di pasta frolla

Che ne pensate di accogliere la Befana facendole trovare sul tavolo delle simpaticissime ma soprattutto buonissime calze della befana di pasta frolla preparate da voi e dal vostro bambino? Il procedimento è semplice e divertente e potete sbizzarrirvi con le decorazioni per decorarle, con lo zucchero a velo, zuccherini colorati, gocce di cioccolato o biscottini da applicare sopra, utilizzando del cioccolato fuso per farli attaccare.

calza della befana di pasta frolla
Calza della befana di pasta frolla (youmedia.fanpage.it)

Ingredienti:

  • 500 g di pasta frolla arrotolata o fatta in casa,
  • Zucchero a velo,
  • Decorazioni.

Procedimento:

Prima di tutto occorre stendere la frolla. Se si tratta di pasta frolla fatta in casa, con l’aiuto del mattarello stendere la sfoglia spessa circa mezzo centimetro. Prendere una calza e poggiarla sulla sfoglia e, con un coltello ben affilato, dare forma alla calza, eliminando la pasta che avanza lungo i bordi.
Aggiustare la forma della calza con le mani e, con una striscia di pasta frolla creare un fiocco e metterlo sul bordo della calza. Procedere allo stesso modo fino a quando non avrete finito l’impasto.

Decorare ora la calza a piacere, con le gocce di cioccolato, gli smartis, corallini colorati… Infornare e fare cuocere per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°C. Togliere poi le calze della befana di pasta frolla dal forno e lasciarle raffreddare. Un’idea carina potrebbe essere quella di decorare le calze con qualche nastro rosso ed utilizzarle come regalino da portare a casa di amici o per i bambini.
Adagiare le calze su un vassoio da portata e, qualche minuto prima di servirle in tavola spolverizzarle con lo zucchero a velo.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here