Letti montessoriani: cosa sono e perché utilizzarli?

Devi rinnovare la cameretta del tuo bambino? Lasciati consigliare da Maria Montessori, una delle più importanti educatrici del nostro Paese e scopri i Letti montessoriani.

Il metodo montessori

Uno dei principi fondanti del metodo di cui fu autrice, è l’autonomia del bambino. Infatti, per lo sviluppo del bambino, secondo Maria Montessori, una delle più importanti educatrici e pedagogiste del nostro Paese è estremamente importante rendere autonomi fin da piccoli i nostri bambini. In che modo? Fornendo loro tutti gli strumenti necessari per acquisire l’indipendenza. Grazie ai letti montessoriani, i bambini potranno essere indipendenti ed autonomi anche per la nanna.

Come sono fatti i letti montessoriani?

Se stai pensando di arredare la cameretta del tuo bambino, ma non sai quale sistemazione scegliere, la soluzione migliore sta nella semplicità. Infatti, un bambino soprattutto nei primi 3 anni di vita, ha bisogno di attrezzature ed arredamento semplice, sicuro e soprattutto alla sua portata, rendendolo autonomo. Scegli dunque lo stile di arredo secondo il metodo Montessori: i letti montessoriani.

letti montessoriani
Letti montessoriani: cosa sono e perché utilizzarli? (http://unmondodibimbo.it)

I letti montessoriani non sono altro che materassi poggiati a non più di 20/25 cm da terra, possibilmente posizionati ad un angolo della stanza in modo tale da lasciare soltanto un lato “aperto”. E proprio sotto al lato aperto è possibile stendere un tappeto o posizionare dei cuscini colorati per rendere meno traumatico un possibile scivolamento del piccolo fuori dal materasso.

Questo tipo di lettino, a differenza di quelli comuni, non prevede sbarre, spesso causa di incidenti. E grazie alla sua altezza, il bambino è libero di scendere e salire senza alcun problema e pericolo. Non dovrà quindi scavalcare sbarre o catapultarsi da altezze non proprio consone.

Tutti noi genitori, quando si organizza la camera del proprio bambino, dovremmo sempre porsi all’altezza del piccolo ed osservare la stanza. Solo in questo modo potrà accorgersi dei vari pericoli che il bimbo potrebbe incontrare.

Come realizzare un letto montessoriano fai da te?

La realizzazione di un lettino montessoriano è veramente semplice ed economica. Basta tirare fuori tutta la fantasia possibile e trasformerete la camera del vostro bambino, rendendola unica e sicura. Si può partire da una versione “basic” composta da un materasso poggiato su un tappeto che serve da isolante dal pavimento.

Volendo, però, si può creare una versione più originale e complessa utilizzando dei pallet. In questo caso si potrebbero creare anche dei cassetti che il bambino può aprire o chiudere tranquillamente. Oppure si potrebbero costruire delle strutture divertenti che trasformino il letto in un angolo fantastico!

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.