Sai che gli sbalzi emozionali della mamma influiscono sullo sviluppo del feto?

Emozioni, da dove nascono? Ma soprattutto quanto influenzano lo sviluppo del bambino nella fase prenatale? Sai che gli sbalzi emozionali della mamma influiscono sullo sviluppo del feto?

Cosa prova un feto?

sbalzi emozionali
Emozioni e sbalzi emotivi in gravidanza (foto by Pixabay)

In molti, medici, scienziati e ricercatori, da decenni, ormai portano avanti degli studi legati alle emozioni provate dal bambino nella fase prenatale. Spesso abbiamo fatto riferimento a cosa prova la mamma durante la gravidanza, alle problematiche emotive che sbalzi d’umore ed ambiente possono far sopraggiungere. Ma in tutto questo, c’è chi pensa anche e soprattutto a cosa vive un feto durante i 9 mesi di gravidanza. In questo senso hanno ragionato anche coloro che si stanno impegnando nella ricerca per comprendere come evitare i disturbi insorti a seguito di una depressione pre-parto.

Risultato di queste ricerche può sembrare particolarmente scontato, ma assolutamente d’aiuto per poi andare a lavorare sugli effetti delle stesse emozioni sul feto. Ciò che prova un feto lo si può apprendere dallo stato della mamma, le emozioni dei due sono strettamente correlate.

Come comportarsi per tutelare il feto?

Data la rilevante importanza delle scoperte appena descritte, occorre comprendere come poter prevenire ed eventualmente aiutare a tutelare un feto da uno stato d’animo materno compromettente. Alcune statistiche hanno fatto emergere un dato alquanto negativo. Sono assai poche le donne che durante la loro gravidanza decidono di sottoporsi a controlli e supervisioni psicologiche. Come spesso suggerito anche dai nostri articoli, la gravidanza è un momento di instabilità e squilibrio soprattutto ormonale. Ciò, ovviamente, compromette anche lo stato morale della donna e conseguentemente del feto. Uno stato disturbato della gestante potrebbe compromettere lo sviluppo corretto del feto. Questi studi hanno fatto notare quanto l’andamento emotivo instabile della madre, cioè il passare da stati d’animo positivi e felici a momenti di assoluta tristezza, condizionano il bambino durante e dopo la gravidanza. Proprio per tale motivo, perciò è assolutamente indispensabile mantenere un equilibrio emozionale.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.