Bagnetto neonato: indicazioni passo passo e occorrente indispensabile

Bagnetto neonato, ecco tutto l’occorrente da tenere sempre a portata di mano e la tecnica migliore per fare in maniera semplice il bagnetto al tuo bambino

Occorrente indispensabile per il bagnetto

Bagnetto neonato: per fare il bagnetto al vostro bambino, preparate prima di tutto l’occorrente:

bagnetto neonato
Bagnetto neonato, ecco tutto l’occorrente da tenere sempre a portata di mano e la tecnica migliore per fare in maniera semplice il bagnetto al tuo bambino (mmcfamilybirth.coursestorm.com)

Bagnetto neonato: ecco 5 semplici mosse per fare il bagnetto al tuo bambino

  1. Prima di tutto, avvolgete il vostro bambino in un asciugamano. Dopo aver controllato la temperatura dell’acqua, tenendo ben salde le gambine sotto il vostro braccio, tenete la testa del bambino sopra l’acqua, mentre sostenete testa e collo con l’altra mano.
  2. Bagnate la testa del piccolo e usate uno shampoo delicato. Lavate la testa con leggeri movimenti circolatori, facendo attenzione a tenere lontano dagli occhi acqua e shampoo. Sciacquate e adagiatevi il bambino sulle ginocchia, asciugandogli bene la testa con l’asciugamano.
  3. Prima di spogliare completamente il bambino, riempire la vaschetta con acqua calda, mettendo prima quella fredda e poi quella calda e miscelando bene. Se desiderate, è il momento di aggiungere un po’ di bagnoschiuma. Controllare bene la temperatura dell’acqua con l’apposito termometro, oppure con il gomito. Immergete ora delicatamente il bambino nell’acqua, sostenendogli la testa e la schiena con un braccio, afferrando il braccino più lontano da voi.
  4. In questo modo, l’altra mano sarà libera per lavarlo sotto le ascelle e tra tutte le pieghe e le grinze. Quando avete finito, avvolgete il bambino in un asciugamano caldo.
  5. Dopo aver asciugato il bambino, se desiderate, potete usare del borotalco, versandone una piccola quantità sulla vostra mano, cospargendola poi sulla cute del bambino. Evitate di metterlo direttamente sul bambino dal contenitore perché potrebbe andargli negli occhi o in bocca. L’inalazione di borotalco può essere pericolosa per un neonato.
Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.