Una delle attività che i bambini amano è il colorare, attraverso il disegno ed i colori i piccoli esprimono i propri pensieri e se stessi. Colori per i bambini? Falli in casa: pastelli a cera fai da te

L’importanza del disegno

pastelli a cera
Preparare dei pastelli a cera fai da te (foto by pixabay)

Disegnare e colorare è uno dei primi mezzi attraverso cui l’essere umano ha iniziato ad esprimersi. Ciò è rimasto nella natura umana, il bambino inizia a sperimentare il colore sin da piccolo. Attraverso la scelta dei colori si possono esprimere le proprie emozioni. Non a caso gli esperti, quando devono sottoporre un bambino a test psicologici, iniziano con attività logiche (costruzioni e mattoncini) ed artistiche, disegno e colore.

Disegnando, il bambino può scoprire tante sue capacità. Attraverso il disegno si possono comprendere anche alcuni tratti del vissuto del piccolo, scoprendo, anche se ancora non parla, ciò che sta provando. Detto ciò è sempre un buon motivo lasciare che il bambino disegni e colori per tutto il tempo che desidera. E perché non farlo con materiali fatti in casa?

Pastelli a cera fai da te

Per poter realizzare dei pastelli a cera fai da te occorrono:

  • una saponetta classica
  • un panetto di cera d’api
  • coloranti per alimenti
  • carta da forno
  • stampini per muffin

Per realizzare dei colori a cera fai da te iniziate grattugiando il sapone, aiutandovi con un coltello riducete in pezzetti la cera d’api. A questo punto versate tutto in un contenitore che possa andare nel microonde per qualche minuto.

Una volta sciolti i primi due ingredienti, mescolateli per bene ed unite il colore che avete scelto, continuando ad amalgamare il tutto. Nel caso in cui vogliate preparare più colori differenti, prima di unire il colore, dividete il preparato in parti uguali per quanti colori volete preparare.

Quando il colore è pronto, versatelo negli stampini per muffin foderati con carta da forno. Mettete tutti in forno senza chiudere del tutto lo sportello e cuocete per qualche minuto. Lasciate che il preparato si secchi per bene in forno e poi sfornate. Infine, tirate fuori gli stampi dal forno e lasciate raffreddare.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!