Di frequente riprendiamo il discorso dell’importanza dell’educazione ambientale e del riciclo. Per questo motivo, anche questa volta, proponiamo la realizzazione di un lavoretto da realizzare con il tuo bambino. Divertiamoci riciclando: crea con il tuo bambino dei bellissimi fiori con la plastica!

L’importanza del riciclo

riciclo
Educare al riciclo per un domani migliore (foto by pixabay)

Riciclare è una delle azioni più importanti che possiamo compiere per aiutare il nostro pianeta. La terra, il luogo in cui viviamo, sta per essere sommerso da tutti i nostri rifiuti. Questo accade perchè non siamo capaci di riutilizzare ciò che abbiamo in casa, preferendo cestinare, piuttosto che rielaborare ed utilizzare la fantasia. Ma se noi adulti, tutti quanti, iniziassimo oggi a trasmettere alle nuove generazioni la bellezza e l’importanza del riciclo, possiamo permettere ai nostri figli di sperare in un mondo migliore.

Sono sicura che ogni genitore spera in una vita migliore per i propri figli, e quindi perchè non lavorare sin da oggi per insegnargli a rispettare questo pianeta? Il riciclo è una delle poche armi che abbiamo per aiutare lo smaltimento di rifiuti altamente tossici per la natura. Da esso, inoltre, possiamo trarne dei benefici, non solo ambientali, ma anche più materiali, come oggetti belli e simpatici da tenere in casa. Qui di seguito proporremo un lavoretto che potete realizzare con il vostro bambino, nel rispetto dell’ambiente e del divertimento!

Un fiore speciale che non appassisce mai

riciclo
Creiamo una pianta con la plastica riciclata (foto by pixabay)

Grazie alle vecchie bottiglie di plastica, possiamo realizzare dei fiori per ornare la nostra ca o il giardino. Date fondo alla vostra fantasia e divertitevi con il vostro bambino. Ecco ciò che occorre per divertirsi creando con il riciclo (materiale per la realizzazione di 5 fiori):

  • 5 bottiglie di plastica (ad esempio quelle da 1,5l di acqua o delle bibite) con i rispettivi tappi
  • colori a tempera a scelta del bambino
  • pennelli
  • spago
  • nastro adesivo e biadesivo
  • forbici (con la punta arrotondata se le utilizza anche il bambino)
  • taglierino che utilizzerà solo l’adulto

Per prima cosa, il genitore dovrà tagliare la bottiglia a metà, accantonare la parte inferiore e mantenere la parte superiore con l’annesso tappo. Una volta tagliata la bottiglia togliete il tappo e tenetelo da parte, mentre fate colorare la mezza bottiglia. Lasciate che il colore si asciughi e dopodiché, ritagliate delle striscioline che partano dalla base della mezza bottiglia verso il collo. A questo punto, con l’aiuto di una matita fate arrotolare le strisce verso l’alto.

Tagliate con le forbici delle strisce di nastro biadesivo alte quanto i bordi del tappo. Provate a che altezza si incastra il tappo all’interno della bottiglia partendo dalla base del fiore verso il collo. Una volta segnato in punto di appoggio per il tappo applicate il nastro biadesivo, senza togliere la protezione superiore. Fate colorare il tappo al bambino, con le tempere, e lasciate che il colore si asciughi. Quando il colore si sarà asciugato, togliete la protezione del nastro biadesivo ed andate ad applicarvi il tappo, premendo fin quando questo non sarà completamente incollato.

Tagliate altre strisce di nastro adesivo che applicherete all’interno della bocca della bottiglia attaccando lo spago. La lunghezza dello spago, può essere calcolata a vostro piacimento, a seconda del luogo in cui sarà affisso il fiore.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.