Evviva la mia mamma! Parole d’amore per un giorno speciale: aspettando la festa della mamma

Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Una mamma è mamma sempre, ma in un giorno speciale  viene festeggiata. Domenica 13 maggio sarà la festa della mamma e quindi il giorno dedicato a tutte le donne che hanno donato la vita! Tanti auguri mamme!

Parole d’amore per un giorno speciale

Festa della mamma
Festa della mamma (foto by Pixabay)

Una mamma va festeggiata ogni giorno, come donna e come colei che dona la vita. Col tempo una mamma diventa amica, nemica e complice. Tante sono le parole che da figli si dicono in onore di colei che più o meno ha sofferto per regalarci un sorriso. Sofferenze che ogni mamma è ben felice di aver vissuto. Anche se a volte le situazioni non sono sempre le più felici, anche se c’è chi è mamma e non si sente tale, o chi lo è ma non le è permesso esserlo. Per tutte queste mamme oggi spenderemo delle parole d’amore in attesa della festa vera e propria. Evviva le nostre mamme.

Una filastrocca per ricordarle il nostro amore

Una mamma non chiede molto nè pretende, basta un solo gesto per renderla felice. Allora in molti si sono prodigati per creare poesie e filastrocche per omaggiare chi dona la vita. Iniziamo questa settimana in attesa dei festeggiamenti veri e propri con una filastrocca di Rosa Agazzi, pedagogista che, assieme alla sorella, diede vita ad uno dei metodi educativi più conosciuti nati dal panorama italiano.

Parole d’amore aspettando la festa della mamma

La Mamma

di Rosa Agazzi

Quando mi sveglio
ogni mattina
sai tu chi vedo?
La mia mammina.
china, ridente
sopra il lettino
dice: “C’è ancora
il mio bambino?
Non t’han rapito
i sogni d’oro?
Resta alla mamma
il suo tesoro?
Rido, io allora
dico: “Sì, sì
sempre con mamma
io resto qui!”

 

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here