La pancia in settimana 17 di gravidanza inizia a farsi vedere e la prima tentazione di noi donne in dolce attesa è quella di rinnovare il guardaroba con capi adatti a contenere in maniera comoda il nostro pancione in crescita.

Settimana 17: il guardaroba premaman

Ad un certo punto della gravidanza, più o meno dalla settimana 17 in poi, vi accorgerete che i vestiti morbidi, magari di una taglia in più, vi accompagneranno per tutta la gravidanza. Alcuni capi di base intercambiabili vi aiuteranno ad ottenere una piacevole varietà di look. Comprate gonne e pantaloni con elastico in vita, camicette abbondanti e grandi t-shirt in fibre naturali, come il cotone. Scegliete la biancheria con un certo contenuto di cotone per la morbidezza e la capacità di assorbimento e calze, lunghe o corte, specifiche per la maternità che vi aiuteranno a sostenere il peso delle gambe.
Poiché il seno cresce rapidamente nei primi mesi di gravidanza, è meglio acquistare presto un reggiseno comodo e contenitivo, per evitare che il seno ceda e torni come prima dopo la nascita del bambino.

settimana 17
Settimana 17: il guardaroba premaman (bustoarsizio.babybazar.it)

Settimana 17: voi e il vostro corpo

La linea della vita è completamente scomparsa e forse comincia a comparire qualche smagliatura. Il sanguinamento gengivale può rappresentare un problema, quindi, se non lo avete ancora fatto, sottoponetevi a un controllo dal dentista. Se lavorate, iniziate a pensare quando starete a casa e se intendete riprendere.

Settimana 17: il bambino cresce

Ormai giunti alla settimana 17 di gravidanza, tutti gli altri del bambino sono completamente formati, come pure la cute e i muscoli. Cominciano a svilupparsi anche le papille gustative, quindi sarà in grado di distinguere il liquido dolce da quello non dolcificato. Il feto è lungo circa 18 cm e pesa intorno a 185 g.

Diritti e benefici della maternità

Una volta confermata la gravidanza, dovreste informarvi dei diritti e benefici previsti per la maternità. È probabile che abbiate diritto e qualche beneficio economico e/o finanziario dal governo. Se lavorate, potete fare richiesta dell’indennità di maternità che il datore di lavoro è tenuto a corrispondere, anche sotto forma di permesso settimanale pagato dal datore di lavoro. Avete diritto a permessi per le visite prenatali o per frequentare il corso di preparazione al parto. Quindi dovete Informare il datore di lavoro alla vostra gravidanza prima della visita di accettazione. L’ostetrica o il vostro medico vi forniranno informazioni e consigli su come comportarvi.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.