Scopri l’importanza dei centri estivi per il tuo bambino

La scuola sta finendo… come trascorreranno le lunghe vacanze i nostri bambini? Non permettiamo loro di chiudersi in camera con videogiochi, tablet e playstation, ma invogliamoli a partecipare ai numerosi centri estivi che ogni paese organizza, proprio per il loro bene.

Scopri l’importanza dei centri estivi per il tuo bambino

I bambini di oggi, nella maggioranza dei casi, hanno interessi che per la maggior parte del tempo li fanno rimanere chiusi in casa. La sedentarietà e quindi il successivo isolamento, hanno notevolmente contribuito a creare disagi e disturbi che affliggono i più piccoli tutti i giorni. La primavera e l’estate sono i periodi dell’anno in cui tradizionalmente si svolgono molte attività all’aria aperta. Quindi, i bambini ormai disabituati, dovrebbero essere spronati a sperimentare nuove attività e sport, anche attraverso il mezzo dei centri estivi.

Soprattutto con la chiusura delle scuole, è importante invogliare i nostri bambini a trascorrere del tempo in compagnia. Meglio ancora se i centri estivi si svolgono all’aria aperta, a contatto con quella natura che ormai i bimbi non conoscono quasi più. Inoltre, praticare attività all’aria aperta apporta benefici ai nostri bambini a livello psico-fisico.

centri estivi
Scopri l’importanza dei centri estivi per il tuo bambino (http://www.voceisontina.eu)

Che opportunità offre ai bambini un centro estivo?

I nostri bambini a scuola sono abituati ad un continuo confronto che però avviene nella maggioranza dei casi su un piano strettamente cognitivo. Nei centri estivi, invece, si ha la possibilità di mettere in gioco le proprie abilità in diversi contesti di gioco, di movimento, di relazione e scambio. In questo modo, i ruoli del più e del meno bravo non sono più così evidenti, anzi, spesso accade che chi è abituato a primeggiare, vive l’esperienza di essere “secondo” ad un compagno che invece solitamente a scuola fa più fatica.

Per di più, nei centri estivi i bambini sono liberi di mostrare le proprie abilità, senza il timore della valutazione, del voto, della nota… Infatti, i centri estivi, pur essendo luoghi educativi, si basano sul divertimento dei bambini, rispettando comunque gli altri e le regole. In questo modo, il bambino vive il momento in maniera serena, senza l’ansia da prestazione, tipica della scuola.

Il centro estivo è un luogo di vacanza in cui, attraverso attività ludico-educative, i bambini rafforzano le amicizie e ne creano di nuove. Sono molte le attività offerte: laboratori di scrittura, disegno, pittura, musica, lingua. E poi teatro, sport, equitazione, giochi all’aperto, visite guidate nei parchi avventura e acquatici… Fino ai giusti momenti di riposo.

I nostri bambini sono stati al chiuso per tutto l’inverno: al mattino a scuola e il pomeriggio impegnati tra compiti e casa e attività sportive. Ora che la fine della scuola è vicina, diamo la possibilità ai nostri bambini di vivere esperienze uniche all’aria aperta ed in compagnia attraverso i centri estivi.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.