Questa estate è costellata da calde giornate e temporali forti, che spesso non ci permettono di uscire, andare al parco o a fare una passeggiata. Ciò significa che anche i nostri bambini spesso sono costretti in casa. Cosa fare quando i bimbi sono in casa e si annoiano? Creiamo insieme una casa di cartone.

Cosa intendiamo con casa di cartone?

casa di cartone
Crea una casa di cartone con il tuo bambino (foto by pixabay)

Quando si parla di creare una casa di cartone, ci riferiamo ad una vera e propria casetta per i giochi creata appositamente da noi! In camera dei bambini o in salotto, potremmo ospitare una costruzione realizzata assieme ai nostri bambini che ci permetterà di condividere molto tempo assieme, imparando molte cose.

Creare una casa di cartone, infatti, oltre a stimolare la propria fantasia aiuta a comprendere l’importanza del riciclo, così come degli spazi. Ma non solo, dover realizzare una costruzione di grandi dimensioni (dentro ci deve entrare tranquillamente un bambino), prevede l’uso ottimale della propria manualità. Ciò significa che il bambino sarà stimolato anche sotto l’aspetto motorio e di coordinazione.

Cosa ci occorre per preparare una casa di cartone

Il materiale per realizzare questa opera bellissima e divertente è di facile reperimento:

  • Un grande scatolone di cartone, come quello da imballaggi, se non ne avete un in casa potete scendere al negozio di elettrodomestici più vicino, saranno lieti di regalarvelo!
  • Tanti colori a tempera a gusto del bambino
  • Nastro adesivo trasparente grande o carta adesiva trasparente
  • Colla
  • Carta colorata
  • Forbici a punta arrotondata
  • Un taglierino (usato solo dall’adulto)

Come fare la casa di cartone

Realizzare una casa di cartone richiede tantissima fantasia: fatevi aiutare dai bambini che ne hanno sicuramente molta più di noi adulti!

Noi grandi invece, possiamo occuparci della parte pratica più noiosa e quindi:

  1. In base alla forma del cartone posizionatelo o in orizzontale o in verticale, facendo provare al bambino l’entrata e l’uscita. Il cartone dovrà essere accessibile per il bambino da alzato!
  2. Una volta definito il posizionamento del cartone, decidete (con il bambino) dove posizionare il tetto, la porta e le finestre
  3. Decise le posizioni passate alla prima vera fase pratica: ritagliate gli accessi e le finestre. Per fare questo senza sbagliare, disegnate, o fate disegnare al bambino, porte e finestre, in modo da avere uno schema da seguire ritagliando
  4. Una volta ritagliate le porte e le finestre, lasciate che il bambino decori tutta la struttura a proprio piacimento, utilizzando le tempere. Alcuni preferiscono rifinire la struttura proprio come fosse una casa, altri invece si lasciano prendere dalla fantasia. In ogni caso, la casa di cartone è dei piccoli, lasciate quindi che usino la fantasia senza intromissioni
  5. Quando il bambino avrà finito di colorare, lasciate che la tempera si asciughi almeno per un giorno
  6. Una volta che il colore sarà completamente asciutto, quindi, utilizzando il nastro adesivo trasparente grande o la carta adesiva trasparente, ricoprite l’intera superficie, in modo da proteggere i disegni
  7. A questo punto con l’aiuto del vostro bambino potete realizzare delle decorazioni con la carta colorata ed attaccarla sulle pareti.

Nel caso in cui abbiate spazio a sufficienza, un’altra idea carina è l’assemblaggio di più scatole di cartone. In questo modo è possibile realizzare anche un fortino!

 


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.