Settimana 11 di gravidanza: comuni disagi

A mano a mano che il vostro corpo si prepara al parto, è possibile che avvertiate alcune conseguenze fisiche

Settimana 11 di gravidanza: comuni disagi

In settimana 11 sono assolutamente normali alcuni disagi che possono essere trattati facilmente e non dovrebbero lasciare strascichi a lungo termine, ma conoscere le ragioni di un disturbo può spesso aiutare ad affrontarlo.

settimana 11
A mano a mano che il vostro corpo si prepara al parto, è possibile che avvertiate alcune conseguenze fisiche (www.medelit.com)

Mal di schiena in settimana 11

Può insorgere in qualsiasi momento, ma di solito si manifesta quando cercate di compensare il peso del bambino inclinandovi all’indietro, sollecitando quindi in modo eccessivo i muscoli e le giunture della zona lombare della schiena. Cercate di evitare di sollevare oggetti pesanti, abbassatevi piegando le ginocchia, indossate scarpe basse e sedetevi sempre con la schiena ben sostenuta.

Settimana 11: Sanguinamento gengivale

Le variazioni ormonali possono causare un accumulo di placca sui denti, che può provocare sanguinamento gengivale. È importante dedicare un’attenzione speciale all’igiene orale, evitando di continuare a sgranocchiare caramelle e bere bibite dolcificate. È consigliabile sottoporsi ad almeno due controlli nell’arco dei 9 mesi.

Crampi in settimana 11 di gravidanza

Potreste avvertire un improvviso dolore acuto nelle gambe e nei piedi , spesso di notte. Piegare le dita dei piedi verso le caviglie e massaggiato il muscolo colpito. Un’attività fisica regolare tranquilla aiuterà a prevenire i crampi.

Stipsi in gravidanza

Alcuni degli ormoni supplementari prodotti in gravidanza possono causare il rilassamento dell’intestino rendendolo meno efficiente. È utile mangiare molta frutta, verdura e fibre, nonché bere molta acqua.

Svenimenti durante la gravidanza

È probabile che vi sentiate svenire se restate in piedi troppo a lungo o vi alzate troppo velocemente: succede perché al cervello non arriva sangue a sufficienza. Se il livello di ossigeno si abbassa troppo, potreste di fatto svenire; pertanto, ricordatevi di alzarvi lentamente dalla posizione seduta o sdraiata e, se siete in piedi, sedetevi e abbassate la testa verso le ginocchia.

Emorroidi in gravidanza

Sono una forma di vene varicose che compaiono intorno all’ano. Possono essere molto fastidiose perché prudono e possono anche sanguinare leggermente. Se non curate, possono prolassare, cioè protrudere dall’ano causando molto dolore. Mangiare cibi ricchi di fibre mantiene le feci morbide  per cui la defecazione è meno difficoltosa. Produce sollievo anche un impacco di ghiaccio avvolto in un panno morbido o una compressa di estratto di amelide. Oppure è possibile acquistare in farmacia una preparazione apposita. Le emorroidi scompaiono di solito nell’arco di un paio di settimane dopo il parto.

Perdite vaginali in settimana 11

E’ del tutto normale un aumento delle perdite vaginali durante la gravidanza, a condizione che siano chiare e biancastre. Se diventano invece scure, con forte odore o irritanti, potreste avere sviluppato un’infezione, come una candidosi che deve essere curata.

Settimana 11: voi e il vostro corpo

Eventuali nausee inizieranno a scomparire e vi sentirete anche meno stanche. E’ il momento di cominciare a pensare seriamente a un corso di preparazione al parto. Contattate l’ospedale o informatevi presso il vostro ginecologo.

Settimana 11: il bambino cresce

La maggior parte degli organi principali è ormai formata, quindi il periodo più vulnerabile termina in questa settimana. Il feto ora è relativamente al sicuro da anomalie genetiche e infezioni, tranne la rosolia.

I genitali esterni sono formati, insieme a ovaie o testicoli. Il cuore pompa il sangue verso i principali organi del corpo. Il feto pesa 10 g circa ed è lungo 5,5 cm circa.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.