Scopri come combattere le nausee mattutine durante la gravidanza

Compagna indesiderata di viaggio, per moltissime future mamme, la nausea da gravidanza ha due costanti: predilige il mattino ed è tipica del primo trimestre di gestazione...

Scopri come combattere le nausee mattutine durante la gravidanza

Le nausee mattutine sono l’incubo di tutte le donne che scoprono di essere in dolce attesa. Per molte resta soltanto un cattivo pensiero. Ma le meno fortunate si trovano a vivere una gravidanza davvero snervante. C’è chi non riesce neppure ad alzarsi dal letto, chi ne soffre soltanto le prime settimane e chi invece ne ha a che fare per tutta la durata della gravidanza.  Vediamo in che modo affrontare questo antipatico malessere.

Scopri come combattere le nausee mattutine durante la gravidanza

Normalmente, la nausea da gravidanza ha due caratteristiche costanti: predilige il mattino ed è tipica del primo trimestre di gestazione. Può però presentarsi anche dopo i pasti o al momento di coricarsi. In genere, questo fastidioso disturbo, tende a scomparire intorno alla dodicesima settimana.

Nella maggioranza dei casi nausea e vomito, in gravidanza, non richiedono particolari cure mediche. Solo se diventano persistenti e causano una riduzione del peso potrebbero essere il sintomo di una condizione più seria, l’iperemesi gravidica, che necessita di trattamenti specifici.

nausee mattutine
Scopri come combattere le nausee mattutine durante la gravidanza (http://www.mitrikosthilasmos.com)

Ecco alcuni consigli contro le nausee:

  • Mangia poco ma spesso, con spuntini sani ma leggeri, evitando i pasti unici e abbondanti;
  • Prediligi cibi asciutti e secchi: pane, biscotti, cracker, pasta ed elimina cibi grassi, piccanti, speziati e le fritture;
  • Bevi bibite gassate, che mantengono alto nel sangue il livello di zuccheri, ma evita quelle ricche di caffeina;
  • Cerca di “stare alla larga” dagli odori che ti infastidiscono perché potrebbero provocarvi, improvvisi, attacchi di nausea;
  • Limita o elimina l’assunzione di bevande e alimenti che possono aumentare l’acidità come il caffè e le spremute d’agrumi;
  • Porta sempre con te delle mentine. L’odore e il sapore della menta, infatti, hanno un forte potere antiemetico;
  • Utilizza lo zenzero: nei biscotti, in forma cristallizzata, nel tè oppure versa qualche goccia di olio essenziale in un fazzoletto e respirane la fragranza..il risultato è garantito;
  • Bevi infusi e tisane a base di coriandolo, semi di finocchio o foglie di lampone;
  • Cerca di fare lunghe passeggiate per stimolare, nel tuo organismo, la produzione di endorfine che aiutano a combattere la nausea;
  • Rivolgiti ad un professionista di agopuntura che, riequilibrando i punti energetici, può essere un valido alleato nella lotta alla nausea.
Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.