In settimana 35 di gravidanza è arrivato il momento di ultimare i preparativi per il parto ormai vicino. Ecco alcuni consigli utili.

Settimana 35: consigli per i preparativi

Sebbene il bambino non dovrebbe nascere prima di qualche settimana, è meglio che siate pronte nel caso decidesse di anticipare. Controllate la cameretta ed accertatevi che la biancheria sia pulita e pronta. Scegliete i vestiti del bambino che desiderate portare in ospedale e metteteli in valigia.

E’ buona idea fare scorta di alimenti non deperibili e riempire il freezer. Eviterete così di dover fare la spesa nelle prime settimane e avrete più tempo da dedicare al neonato dopo il ritorno a casa.

Fate in modo di sapere sempre dove si trova il vostro partner, che sia sempre rintracciabile e che ci sia sempre benzina nella macchina. Tenete a portata di mano i numeri di emergenza.

settimana 35
Settimana 35: consigli per i preparativi (pixabay.com by Free-Photos)

Settimana 35: i preparativi per l’ospedale

Preparate per tempo ciò che volete portare in ospedale e tenete la borsa in un posto facilmente raggiungibile quando arriva il momento. Ricordate di considerare tre momenti importanti: il travaglio, il soggiorno in ospedale e gli abiti per il rientro a casa, vostro e del vostro bambino.

Portate con voi qualsiasi oggetto che potrebbe semplificarvi la vita durante il travaglio, ad esempio un po’ di musica da ascoltare, salviette per il viso, un olio per massaggi. Non dimenticate di mettere in borsa i documenti e la cartella clinica della gravidanza, da tenere a portata di mano, in modo da poterli consegnare subito quando arrivate in ospedale.

Per trovare più rapidamente le cose, si consiglia di preparare un sacchetto a parte con l’occorrente per il travaglio. Riguardo i cambi da preparare, di solito l’ospedale vi consegna un elenco di cose necessarie.

Al momento di rientrare in casa, avrete bisogno di vestiti per voi e per il bambino. Preparate dunque a parte tutto ciò che pensate possa servire per l’occasione ed infilatelo in valigia. Ricordate che, sebbene dopo il parto vi sentirete molto più snelle rispetto a prima, ci vorrà tempo prima che riacquistiate la linea, quindi preparate abiti comodi.

Settimana 35 di gravidanza: voi ed il vostro corpo

Giunte ormai in settimana 35, vedete sempre più vicino il giorno del parto. Il consiglio è quello di esprimere tutte le preoccupazioni riguardo al travaglio e al parto al vostro medico o all’ostetrica che vi daranno il giusto conforto. Potreste sentirvi stanche ed anche un po’ infastidite, quindi cercate di riposare il più possibile.

Prestate particolare attenzione alla vostra dieta e tenete sotto controllo l’aumento del peso. I preparativi pratici permetteranno di risparmiare del tempo in futuro e vi aiuteranno ad attenuare l’ansia al momento del travaglio e del parto.

Settimana 35 di gravidanza: il bambino cresce

Il feto acquisisce peso ogni giorno e riempie ormai quasi tutto l’utero, quindi potrebbe darvi fastidio quando si muove. Ora il bambino si gira sui lati più che compiere i movimenti energici di quando era più piccolo. E’ lungo circa 44.5 cm e pesa intorno ai 2,3 kg.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here