Ora che siete alla settimana 13 di gravidanza e, quindi, alla fine del primo trimestre e lo stato di gravidanza è evidente, dovete iniziare ad acquisire familiarità con alcuni dei professionisti con i quali avrete incontri regolari.

Settimana 13: i professionisti della salute

Durante la gravidanza e dopo il parto varie figure diverse saranno coinvolte nella vostra assistenza. Il numero dipende dal luogo in cui avete deciso di partorire e dal tipo di assistenza prenatale che vi viene offerta. A partire dalla settimana 13 di gravidanza, le figure professionali coinvolte nella cura pre e post natale saranno le stesse ovunque partorirete.

settimana 13
Settimana 13: i professionisti della salute

L’importanza dell’ostetrica in gravidanza

L’ostetrica è una specialista della gravidanza e si prenderà cura di voi dal momento in cui la gravidanza viene confermata, fin dopo la nascita del bambino. Vi darà supporto fisico e psicologico e vi aiuterà per ogni eventuale problema medico. Costruire una relazione con voi e la vostra famiglia è parte essenziale del lavoro di un’ostetrica. Quindi è importante che prendiate contatto con lei il più presto possibile dopo la conferma della gravidanza. Di solito le ostetriche sono reperibili presso il Servizio Sanitario Locale o i consultori. L’ostetrica è in grado di aiutarvi a compiere una scelta informata nel vostro diritto di avere il bambino, dove e come desiderate. Vi consiglia l’assistenza più adeguata alle vostre esigenze e se è richiesto l’intervento di uno specialista, sa a chi rivolgersi. L’ostetrica continua ad assistervi nella cura del bambino finché in tale funzione non subentra il pediatra.

Medico di base durante la gravidanza

Il vostro medico di base è la persona che probabilmente ha confermato la gravidanza e vi aiuterà a pianificare la migliore assistenza prenatale per voi. Sarà responsabile di tutta o parte dell’assistenza prenatale se avete intenzione di partorire a domicilio. Forse sarà coinvolto nel parto insieme all’ostetrica se partorirete in ospedale. Il vostro medico potrà venire a trovarvi oppure farvi visita a casa dopo il vostro rientro. Dovete registrare il vostro bambino presso un pediatra di base il prima possibile dopo il parto. Nel frattempo, potete consultare il vostro medico di base, in caso di necessità vostra o del vostro bambino.

Il ginecologo durante la gravidanza

E’ il medico specializzato nell’assistenza alla donna in gravidanza e durante il parto.

Il Pediatra

Il pediatra è il medico specializzato nella cura di neonati e bambini. Dopo il parto il bambino viene visitato da un pediatra.

Voi è il vostro corpo in settimana 13

Giunti alla settimana 13 di gravidanza, l’utero si ingrandisce a notevole velocità e comincerete a notare i primi segni di un ventre prominente. I capezzoli sono più scuri e le vene azzurre sul seno sono chiaramente visibili.

Settimana 13: il bambino cresce

Il feto in settimana 13 è lungo ora 7,5 cm e pesa 30 grammi circa. Midollo osseo, fegato e milza hanno cominciato a produrre cellule ematiche. Le ossa si stanno sviluppando e i denti sono al loro posto. E’ probabile che il feto si stia già esercitando nei movimenti labiali per sviluppare i muscoli necessari alla suzione dopo la nascita.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.