Sai che imparare a suonare la chitarra da piccoli aiuta a crescere meglio?

Iscriviti gratuitamente al canale TV:

La musica è un mezzo potente attraverso il quale apprendere e crescere nel modo migliore. La chitarra è uno dei strumenti musicali più indicati per i bambini. Ecco tutti i benefici che apporta imparare a suonare la chitarra.

Quando iniziare?

suonare la chitarra
Bambini e chitarra (https://pad.mymovies.it)

In precedenza abbiamo visto come la musica e la ritmicità, già nei primi 3 anni di vita del bambino, influisca positivamente sul suo sviluppo. Però l’approccio vero e proprio ad uno strumento musicale dovrebbe avvenire dopo i 7 anni. Questo perché prima il bambino non è in possesso della necessaria maturità psicofisica di cui ha bisogno tale attività. Per questo motivo, non sarebbe in grado di donare la corretta attenzione e concentrazione su esercizi che durano almeno 20/30 minuti consecutivi. A livello fisico, inoltre, un bambino di età inferiore ai 7 anni non ha la muscolatura e la lunghezza delle dita adatta ad applicare la corretta pressione sulle corde della chitarra. Come primo approccio sarebbe consigliato l’utilizzo di una chitarra apposita per bambini, sono modelli di dimensioni dirotte appositamente per i piccoli che vogliono iniziare ad approcciarsi con questo strumento.

Ovviamente, da genitore, la prima regola è non forzare il bambino ad avvicinarsi a questo strumento, ma lasciare che sia lui a scegliere!

Suonare la chitarra: benefici sociali

suonare la chitarra
Benefici sociali del suonare la chitarra (http://www.infiniteart.it)

Avvicinarsi alla musica, con qualsiasi strumento esso sia, è già di per sé benefico alla persona, soprattutto quando si tratta di bambini. In modo particolare la chitarra è uno strumento che avvicina sin da subito il bambino alla melodia in quanto già dal primo approccio può “suonare” melodie semplici. Questo approccio più pratico e veloce agevola l’avvicinamento tra il bambino e lo strumento verso ogni sua sfaccettatura. E quindi verso una curiosità che spinge chi suona a ricercare i vari generi. Questa ricerca, porta il bambino a scoprire mondi ed orizzonti nuovi lontani dal suo piccolo mondo. Attraverso la scoperta dei diversi generi musicali, si va ad ampliare anche la conoscenza storica culturale del bambino.

La chitarra diventa anche uno strumento attraverso il quale uscire un po’ dal guscio e quindi avvicinarsi agli altri. Suonare la chitarra, come accade per altri strumenti musicali, conduce ad incontrare persone diverse tra loro, che portano con sé un bagaglio di storia personale differente l’una dall’altra. Inoltre, la tecnica e la disciplina che si acquisiscono suonando questo strumento sono assai efficaci anche nella vita di tutti i giorni. Infatti, prendersi cura del proprio strumento, partecipare e suonare in gruppo dovendo rispettare delle regole sono elementi che poi il bambino riscontrerà e riporterà nella realtà di tutti i giorni!

Suonare la chitarra: benefici psicologici

suonare la chitarra
Imparare a suonare la chitarra sin da bambini (https://www.superprof.it)

Ribadiamo quanto la musica influisca la mente di una persona, in particolar modo quella di un bambino. Il nostro corpo segue dei movimenti ritmici, e attraverso la musica i bambini si avvicinano a loro stessi, al proprio corpo e soprattutto alla propria mente. La chitarra va a lavorare e a stimolare soprattutto l’aspetto della concentrazione e della coordinazione mente arti! Per poter ottenere un risultato ottimale, quando si approccia a questo strumento, occorre attivare tutte le proprie capacità. Bisogna ripetutamente e costantemente allenare mente e corpo per poter compiere un’azione che abbia come risultato la quasi perfezione. Questa concentrazione quindi, serve per eseguire delle azioni che portano alla riuscita esecuzione di accordi, con tecniche ben precise. Per imparare a suonare la chitarra, quindi il bambino deve imparare ad incanalare, controllare e contenere i propri pensieri e ragionamenti , senza andare a disperderli!

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here