20 C
Roma
domenica 25 Ottobre 2020

Preadolescenza (11-13 anni)

Preadolescenza (11-13 anni): non più bambini non ancora ragazzi

Con preadolescenza indichiamo il periodo di passaggio dalla fase dell’infanzia a quella adolescenziale. Mediamente il periodo dura 2 anni, dagli 11 ai 13 (ma ovviamente varia da individuo ad individuo). In questa fase i cambiamenti fisici (dovuti allo sviluppo ormonale) sono appena accennati. Si tratta in pratica di una sorta di “limbo”, un periodo in cui si è in bilico tra l’infanzia e l’adolescenza.

Il preadolescente è poco più di un bambino, ma che comincia a sviluppare sia dal punto di vista fisico che cognitivo atteggiamenti da adolescente. E’ una fase in cui si è un po’ un “ibrido”, non di rado i preadolescenti passano da momenti in cui si comportano come bambini (nel giocare, nella scelta dei vestiti) a momenti in cui assumono atteggiamenti del tutto opposti, ad esempio manifestando interesse e curiosità verso l’altro sesso. Fisicamente inizia il periodo di crescita in altezza ed un leggerissimo accenno del seno nelle femmine.

L’autostima dei bambini ha bisogno di veri complimenti non finti elogi

L’autostima dei bambini ha bisogno di veri complimenti non finti elogi

Ogni volta che un genitore si rivolge al proprio figlio complimentandosi con lui lo riempie di gioia. Il bambino si sente apprezzato ed accettato...
suonare la chitarra

Sai che imparare a suonare la chitarra da piccoli aiuta a crescere meglio?

La musica è un mezzo potente attraverso il quale apprendere e crescere nel modo migliore. La chitarra è uno dei strumenti musicali più indicati...
Educazione alimentare: “come” si mangia

Educazione alimentare: 3 semplici regole a tavola

L’educazione serve ad un bambino per crescere bene: apprendere alcune regole e limiti serve per diventare grandi. Anche mangiare serve a crescere e per farlo...
empatia

Quanto è importante educare i nostri figli all'empatia?

Negli anni 2000 c'è stato un notevole calo del sentimento empatico: gli studenti di questo secolo hanno il 50% in meno di capacità empatica....
fortnite

Fortnite visto con gli occhi di mio figlio Gabriele

Gabriele, 12 anni da compiere a dicembre, è solo uno dei milioni di adolescenti che ogni giorno, da qualche mese a questa parte, trascorre...
Baby gang

Baby Gang: paura nelle strade, ma la colpa di chi è?

Un tempo Pier Paolo Pasolini ha raccontato la storia di ragazzi della periferia di Roma. Era la fine degli anni ’50 e la povertà...
genitore elicottero

Che genitore sei? Se sei un genitore elicottero stai facendo del male al tuo...

Cosa significa genitore elicottero? E quali conseguenze comporta sullo sviluppo mentale dei nostri bambini? Scopriamolo insieme. Gli anni passano e le generazioni cambiano. Cambiano i...
ogni genitore nega di avere un figlio preferito

“Il cocco di casa”: ogni genitore nega di avere un figlio preferito

In ogni famiglia, con più di un figlio, una delle lotte giornaliere è la rivalità tra i figli. Gelosie, scontri e spesso problematiche in...
eroina: preoccupanti i dati che riguardano i nostri giovani

SOS eroina: preoccupanti i dati che riguardano i nostri giovani

Torna la "mania" dell'eroina: preoccupanti i dati che riguardano i nostri giovani. Negli ultimi anni, infatti, nelle scuole è aumentata la circolazione di droghe...
Bambini ora della nanna

Bambini, è l’ora della nanna! Quant’è importante per i bambini andare a letto presto?

Negli ultimi decenni sono stati portati a termine diversi studi scientifici sull'importanza del sonno, in modo particolare riguardo ai bambini. Dormire correttamente e nelle...